ETNA ROSSO Riserva 2001 DOC Etna

DOC Etna

Immergiti nella nobiltà dell’Etna con l’Etna Rosso Riserva, un’espressione pregiata del terroir vulcanico. Coltivati sul versante nord dell’Etna, i vitigni di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, maturati ad un’altitudine di 800 metri su terreni ricchi di minerali, danno vita a questo vino straordinario. Con un’età media di 80 anni, i vigneti radicati nel sistema di allevamento ad alberello si fondono nella tradizione e nell’innovazione della vinificazione. L’affinamento in botte di rovere di Slavonia seguito da un periodo in bottiglia esalta le qualità uniche di questa riserva, offrendo al palato un’esperienza ricca e armonica di sapori intensi e persistenti, perfettamente equilibrati da un tannino fine e un finale sapido.

annata

2001

Varietà

80% Nerello mascalese, 20% Nerello cappuccio

DENOMINAZIONE

DOC ETNA

ZONA DI PRODUZIONE

Etna, versante Nord contrada Moganazzi

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Consigliamo linguine al ragù di carne, secondi di carne succulenti, selvaggina, formaggi di medio/alta stagionatura e tutte le specialità gastronomiche vegetali e di carne tipiche della tradizione mediterranea

invecchiamento e affinamento

Silos di acciaio inox per 4 mesi, botte grande di rovere di Slavonia per almeno 60 mesi, bottiglia per almeno 60 mesi

Premi e riconoscimenti

  • CONCOURS MONDIAL BRUXELLES 2012 – PATRIA ETNA RISERVA 2001 THE GRAND GOLD MEDAL

ETNA ROSSO Riserva 2001 DOC Etna

DOC Etna

Immergiti nella nobiltà dell’Etna con l’Etna Rosso Riserva, un’espressione pregiata del terroir vulcanico. Coltivati sul versante nord dell’Etna, i vitigni di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, maturati ad un’altitudine di 800 metri su terreni ricchi di minerali, danno vita a questo vino straordinario. Con un’età media di 80 anni, i vigneti radicati nel sistema di allevamento ad alberello si fondono nella tradizione e nell’innovazione della vinificazione. L’affinamento in botte di rovere di Slavonia seguito da un periodo in bottiglia esalta le qualità uniche di questa riserva, offrendo al palato un’esperienza ricca e armonica di sapori intensi e persistenti, perfettamente equilibrati da un tannino fine e un finale sapido.

annata

2001

Varietà

80% Nerello mascalese, 20% Nerello cappuccio

DENOMINAZIONE

DOC ETNA

ZONA DI PRODUZIONE

Etna, versante Nord contrada Moganazzi

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Consigliamo linguine al ragù di carne, secondi di carne succulenti, selvaggina, formaggi di medio/alta stagionatura e tutte le specialità gastronomiche vegetali e di carne tipiche della tradizione mediterranea

invecchiamento e affinamento

Silos di acciaio inox per 4 mesi, botte grande di rovere di Slavonia per almeno 60 mesi, bottiglia per almeno 60 mesi

Premi e riconoscimenti

  • CONCOURS MONDIAL BRUXELLES 2012 – PATRIA ETNA RISERVA 2001 THE GRAND GOLD MEDAL

linea vulcano

L’essenza delle vigne storiche tra mito e tradizione

Scopri l’essenza dell’Etna con i nostri vini di riserva, frutto dell’unione tra la mitologia greca e l’antica terra vulcanica. Dai vigneti secolari, coltivati ad alberello, selezioniamo le migliori uve di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio per creare l’Etna Rosso DOC Riserva, il gioiello della nostra collezione. Questo vino, invecchiato per 5 anni in botti di rovere di Slavonia e ulteriori 5 in bottiglia, racchiude la potenza e la storia dell’Etna, offrendo un viaggio sensoriale unico attraverso il tempo e la tradizione.

ETNA NORD

Dove le vigne
affrontano il fuoco

Immersa nell’atmosfera unica dell’Etna Nord, la nostra tenuta rappresenta il cuore pulsante del vulcano, una regione intrisa di un’eredità vulcanica che conferisce forza e complessità ai nostri vini.