Riserva 2001

Note di degustazione

Colore: Rosso rubino con riflessi granati
Profumi: Ben equilibrato con sentori di frutta rossa
Gusto: Pieno, vellutato e persistente

Caratteristiche del territorio di produzione

Zona di Produzione: Etna Nord
Superficie vitata in Ha: 9
Esposizione: Nord /Sud
Altitudine slm: 800-900 metri
Tipo Terreno: vulcanico
Età vigneti: 80-100 anni
Densità d’impianto: 5500 piante
Sistema di allevamento: Alberello
Ql. Uve per ha: 40-60
Resa vino per Ql.uve: 60% circa
Periodo Vendemmia: Ottobre/Novembre
Andamento climatico: umido parzialmente asciutto

Vinificazione

Macerazione in bacca in giorni: 30
Contenitori di fermentazione: Acciaio
N. giorni di fermentazione: 15
Temperatura di fermentazione: 22-24°C
Fermentazione malolattica: si

Analisi di laboratorio

Gradazione zucchero a vendemmia: 22-24° babo
Acidità totale del mosto a vendemmia: 7-8
Gradazione alcolica: 13-15 % Vol
Ph: 3.40-3.50

Invecchiamento e affinamento

Affinamento in botte di legno: 5 anni
Affinamento in bottiglia: 5 anni
Tipo di legno: Rovere di Slavonia

Packaging

Bottiglia di vetro: 0,75 l
Numero di bottiglie per cartone: 6

Abbinamenti gastronomici

È particolarmente indicato per gli arrosti di carni rosse, cacciagione e selvaggina
Temperatura di Servizio
20°C

Linea Vulcano

Per i Greci l’Etna era una montagna considerata sacra; essa nasceva dall’unione di Cielo e Terra, ed apparteneva ad una generazione che precedeva i Titani e gli dei dell’Olimpo. Secondo il poeta Claudiano l’Etna custodiva, in un luogo segreto i resti dei giganti sconfitti dagli Dei. Da qui nasce la linea Vulcano.
Dai più antichi vigneti dell’Etna (80 - 100 di età) coltivati ad alberello nascono le storiche riserve Etna DOC dell’Etna . Le Cantine Patria a seguito di una lunga esperienza nel campo vitivinicolo etneo, selezionano le migliori uve delle varietà di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio. L’Etna Rosso Doc Riserva è il vero re tra i vini dell’Etna. L’unicità della riserva è data dall’invecchiamento di 5 anni in Botte di rovere di Slavonia e altri 5 anni di affinamento in bottiglia. Terminata la fase di invecchiamento, il sovrano figlio del Vulcano, rivela tutte le sue straordinarie qualità: un corpo ed un bouquet incredibilmente intensi che lo rendono davvero unico al mondo.